il conflitto di coppia genera cambiamento

Sei convinta che il conflitto di coppia possa danneggiare la tua relazione? Sapevi che in realtà corri più rischi evitandolo?

Il conflitto di coppia è uno degli ingredienti fondamentali di tutti i rapporti. Ogni storia è fatta necessariamente di alti e bassi, di litigi e di momenti di passione. Il conflitto non deve essere associato automaticamente ad una crisi di coppia.

Il conflitto di coppia sano genera cambiamento

Il conflitto di coppia può spaventare, ma se vissuto con coscienza e gestito in maniera efficace e adulta, può rivelarsi fondamentale per generare grandi cambiamenti.

Questi momenti di confronto, in cui ognuno rimette in discussione il legame e l’impegno, sono utili alla vita di coppia perché è come se alla fine della tempesta ci si scegliesse di nuovo, rilanciando le proprie promesse e stabilendo nuovi obiettivi.

Il rapporto di coppia va rinegoziato ogni tanto: le aspettative che avevate il giorno del vostro matrimonio, nel frattempo saranno cambiate.

Si cresce come coppia, si sviluppano nuove esigenze, poi arrivano i figli, si diventa genitori e la coppia deve adattarsi e fare spazio alla nuova generazione.

Nel tentativo di ridefinire nuovi equilibri, spesso i partner entrano in conflitto per affermare le loro posizioni.

Quando il conflitto di coppia viene represso o negato, per paura di perdere l’altro, la coppia rimane paralizzata in una condizione di insoddisfazione.

In questi casi, il rischio di degenerare in una crisi di coppia potrebbe essere alto, così come la possibilità che uno dei due ricorra al tradimento per segnalare il suo disagio.

Se il conflitto di copppia degenera in violenza

Facciamo attenzione però: ogni conflitto di coppia è a sè. Esplosioni di rabbia, violenza verbale e umiliazioni non rientrano nella categoria dei conflitti sani.

In queste situazioni generalmente c’è sempre un partner che occupa una posizione dominante e che sovrasta l’altro, spesso umiliandolo.

Questi conflitti sono tipici di relazioni basate su incastri disfunzionali, di dipendenza e sottomissione. Non è raro infatti che la violenza verbale arrivi a sfociare anche in violenza fisica. Quando questo accade, bisognerebbe trovare il coraggio di chiedere aiuto per riuscire finalmente a denunciare il proprio partner.

Libri consigliati

Ecco qualche lettura che potrà aiutarti ad approfondire l’argomento:

           

Approfondisci:

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.