i cambiamenti nella coppia nel diventare genitori

Diventare genitori stravolge la vita di coppia: scopri come affrontare la nascita di tuo figlio salvaguardando la coppia.

Oggi diventare genitori non è più una priorità: ci si sposa più tardi, spesso per seguire le aspirazioni professionali di entrambi e l’arrivo di un figlio è sempre più un evento programmato e sempre meno un qualcosa di inatteso.

I tempi sono cambiati, ma le coppie di oggi si trovano ad affrontare le stesse difficoltà dei propri genitori.

Ogni gravidanza produce uno scossone nella vita di coppia, uno stravolgimento piacevole, ma sicuramente stancante. Soprattutto se si è alle prime armi, tra pannolini e nottate in bianco, a volte ci si dimentica di avere un partner.

Prima che la situazione ti sfugga di mano fai tesoro di questi suggerimenti per mantenere buono il legame di coppia.

Diventare genitori: qualche consiglio per la coppia

  • Come primo passaggio sarà necessario che iniziate a distinguere tra l’essere partner e l’essere genitore. I problemi coniugali devono essere tenuti separati da quelli legati all’educazione dei figli.
  • Spesso diventare genitori favorisce un progressivo riavvicinamento con i propri genitori, consentendo di risanare vecchi dissapori. Si superano le distanze generazionali e il rapporto evolve verso una diversa maturità con ripercussioni positive anche nella coppia. Nel ruolo di nonni, i vostri genitori saranno un aiuto prezioso.
  • Diventare genitori implica anche fare spazio al terzo in arrivo all’interno della coppia, ridistribuendo i ruoli e le priorità. Non si è più solo in due e bisogna riassettare gli equilibri. E’ una fase molto delicata in cui a volte sorgono le prime difficoltà tra i partner, soprattutto quando l’eccessiva dedizione della mamma verso il piccolo produce un senso di esclusione verso il marito.
  • Preparatevi ad una nuova vita: I primi mesi saranno duri, la vostra quotidianità verrà completamente stravolta, dormirete poco, sarete sempre stanchi e il bambino assorbirà tutte le vostre energie. Ma sarà l’inizio di un lungo viaggio che vi regalerà gioie ed emozioni da condividere insieme.
  • Cercate di confrontarvi e di mantenere sempre viva la comunicazione: solo attraverso un confronto aperto e sincero con il partner ci si può mettere a nudo, dichiarando le proprie paure e le proprie incertezze; spesso si scopre che anche l’altro prova gli stessi vissuti, per cui perché non affrontarli insieme?
  • Trovate il tempo per voi: questo è un aspetto fondamentale, appena potete cercate di trascorrere qualche ora da soli, divertitevi, tornate nel vostro ristorante preferito e non trascurate la sessualità. La coppia va coltivata con cura anche se si è genitori.
E voi come siete sopravvissuti al rodaggio del diventare genitori? Qual è stata la vostra esperienza?

Durante la gravidanza spesso ci si appassiona a letture specifiche per prepararsi al lieto evento. Io ti suggerisco anche questi libri:

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.