fobie strane e curiose

Ecco l’elenco delle fobie strane e curiose: dalla fobia dei buchi all’athazagorafobia, scopri quali sono le paure più terrificanti delle persone.

Ci sono fobie strane e spesso anche difficili da comprendere per la maggior parte delle persone. Si tratta di paure talmente paralizzanti che limitano la vita di chi ne soffre, portando spesso a chiudersi in casa nel terrore di ritrovarsi faccia a faccia con la situazione o l’oggetto tanto temuto.

Alcune fobie sono molto comuni, come la claustrofobia o la paura di volare in aereo, altre sono più rare e particolari e spesso se ne ignora anche l’esistenza. Andiamo a scoprire quali sono.

Fobie strane: l’elenco

Queste fobie sono scatenate da situazioni sociali e dal contatto con le persone:

  • Venustrafobia: è chiamata anche calliginefobia ed è la paura delle belle donne, generalmente causata da una bassa autostima.
  • Antropofobia: è la paura della gente, la paura di stare in compagnia di altre persone.
  • Athazagorafobia: terrore di essere dimenticati dalle persone.
  • Autodysomofobia: fobia di emanare cattivo odore.
  • Deipnofobia: è la paura delle chiacchiere al momento della cena.
  • Nomofobia: fobia di perdere il cellulare, un tempo inserita nell’elenco delle fobie strane, oggi sembra essere diventata molto comune.
  • Soteriofobia: è il terrore di poter dipendere dalle persone.
  • Gamofobia: potrebbe sembrare divertente, in realtà è fonte di disagio vero e proprio, è la fobia di sposarsi.
  • Singenefobia: è proprio così, esiste anche la paura dei parenti.
  • Ecclesiofobia: è il terrore di entrare in Chiesa e in luoghi di culto.

Fobie strane verso oggetti specifici

  • Selenofobia: la paura della luna.
  • Aulofobia: la paura dei flauti.
  • Asimmetrifobia: quante volte hai osservato se i calzini corrispondevano? Forse potresti avere il terrore degli oggetti asimmetrici e non allineati.
  • Ereutofobia: è il terrore di arrossire.
  • Aurofobia: questa rientra sicuramente tra le fobie strane, la paura per tutti gli oggetti d’oro.
  • Automatonofobia: hai mai temuto un manichino? Sai che è una fobia vera e propria? La fobia degli oggetti che rappresentano figure umane, come le stesse statue.
  • Genufobia: chi soffre di questo disturbo teme la vista delle ginocchia.
  • Coulrofobia: è la paura dei pagliacci e dei clown.
  • Dextrofobia: non c’entra nulla la politica, è semplicemente la paura di tutto ciò che si trova alla propria destra.
  • Atefobia: chi soffre di questa fobia non potrebbe mai partire per un tour tra le rovine antiche. E’ il terrore dei vecchi edifici.
  • Papirofobia: anche questa rientra tra le fobie strane e curiose, la paura della carta.

Fobie strane verso idee e concetti

  • Xerofobia: terrore della secchezza.
  • Aritmofobia: hai difficoltà a leggere o scrivere i numeri? Ne sei terrorizzato? Esiste la fobia per tutto ciò che riguarda la matematica e il calcolo.
  • Macrofobia: è il terrore di dover trascorrere del tempo in sala d’attesa negli uffici.
  • Ataxofobia: è la paura del disordine.
  • Sofofobia: immagina quanto debba essere difficile convivere con questa fobia, la paura di imparare e di apprendere cose nuove.
  • Cronofobia: è la fobia del tempo che scorre.
  • Mnemofobia: paura dei ricordi.
  • Tacofobia: conoscevi la fobia della velocità? Un problema che limita anche l’accesso ai trasporti pubblici.
  • Tripofobia: paura dei fori e dei buchi.

Fobie strane per malattie e attività del corpo

  • Albuminurofobia: fobia riferita alla paura di poter avere una malattia a carico dei reni.
  • Amicofobia: la paura dei graffi, disturbo che porta a coprirsi e a proteggere di continuo la pelle.
  • Emofobia: la paura del sangue.
  • Chemofobia: paura di tutto ciò che è chimico, situazione che porta a consumare solo prodotti naturali.
  • Parcopresis: fobia di defecare in un luogo pubblico.
  • Ablutofobia: è la paura di lavarsi e di fare la doccia.
  • Sitofobia: paura di mangiare, problema che potrebbe mettere seriamente a rischio la salute della persona.
  • Basofobia: anche questa è una fobia strana, il non riuscire a deambulare e camminare.
  • Catisofobia: è la situazione opposta, il terrore di sedersi.

Fobie strane e davvero bizzarre

  • Allodoxafobia: la paura delle opinioni altrui.
  • Cromatofobia: è la paura dei colori che comprende al suo interno ad esempio la cianofobia (paura del colore azzurro), la crisofobia (paura dell’arancione), la porfirofobia (paura del viola) e così via.
  • Cardiofobia: è la paura del cuore e delle malattie ad esso correlate.
  • Nomatofobia: fobia dei nomi.
  • Pteronofobia: paura delle piume.
  • Optofobia: riesci ad immaginare quanto sia invalidante provare la paura di aprire gli occhi?
  • Fobofobia: questa oltre che strana è anche una fobia paradossale, è la fobia di sviluppare una fobia!

Ti riconosci in qualcuna di queste fobie strane?

Leggi anche:

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.