Riuscire a perdonare un tradimento

Si può perdonare un tradimento per ricomporre i pezzi della propria storia?

Perdonare un tradimento è un atto di grande amore e coraggio. Hai scoperto quei messaggi sul telefono, ora hai la certezza: il tuo partner vi tradisce. Rabbia, delusione, senso di abbandono si accavallano nella mente impedendoti di avere una visione lucida della situazione.

A volte si caccia l’altro di casa, altre volte si scompare per giorni, ma molti scelgono di restare e perdonare. Credi che non sia possibile?

Cosa significa perdonare un tradimento?

Perdonare è il frutto di un lungo processo in cui si arriva a vedere il partner in tutta la sua umanità. Se nel momento in cui si scopre il tradimento proiettiamo tutto il negativo sull’altro, quando ci si prepara al perdono l’altro viene accettato nella sua interezza, con i suoi pregi e i suoi difetti.

Perdonare un tradimento significa anche aver ammesso la propria responsabilità per quanto accaduto, mettendo in gioco la propria persona e facendo i conti con la crisi di coppia.

Significa rinunciare all’impulso distruttivo di vendicarsi, di punire l’altro. Se queste emozioni negative non vengono elaborate, alla lunga potrebbero compromettere il benessere psico-fisico e porterebbero comunque alla distruzione del rapporto di coppia.

Come si può perdonare un tradimento?

Non tutti riescono a perdonare ed è giusto rispettare la posizione di ognuno.

Ci sono persone che non tollerano l’idea di essere state ingannate, hanno difficoltà ad accettare l’esistenza di un amante e si sentono perseguitate dalle fantasie sulla loro intimità. Se la coppia decide di superare insieme il momento di crisi, il partner tradito dovrà fare attenzione a tenere a bada il suo risentimento.

Lo sapevi? Il tradimento spopola in tv: dov’è finito l’amore?

Far finta di dimenticare il tradimento, come se non fosse successo niente, o al contrario stravolgere la propria vita e iniziare a dubitare di ogni spostamento, non sono basi su cui costruire un perdono.
Molto pericoloso sarebbe anche pensare di continuare a stare insieme ma pianificando come vendicarsi del tradimento.
Il primo passo fondamentale per riuscire a perdonare un tradimento è lasciare emergere tutta la rabbia, il rancore e la delusione.
Solo dopo aver tirato fuori le emozioni negative, si potrà fare spazio dentro di sè per accogliere l’altro. Questo implicherà confrontarsi in maniera aperta su quanto è accaduto, cercando di ricostruire quelle mancanze e quelle difficoltà che hanno spinto il partner a trovare rifugio in un amante.

Non è un processo semplice e indolore e spesso il primo istinto è quello di chiudere la relazione. Per questo, prima di arrivare a compiere un passo così importante, sarebbe consigliabile darsi un’opportunità rivolgendosi ad un terapeuta della coppia.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.