Affrontare la gelosia del partner

La gelosia può distruggere l’equilibrio della coppia e deteriorare i rapporti.

Impara a gestire la gelosia del partner prima che sia troppo tardi.

 

La gelosia non è altro che il terrore, spesso ingiustificato, di essere abbandonati.

Le persone gelose sono convinte che prima o poi subiranno l’ennesimo tradimento e si ritroveranno di nuovo da sole.

Paradossalmente questa paura alla fine tende a tradursi in realtà, perchè tutti i comportamenti di controllo non fanno altro che allontanare col tempo il proprio partner, portando ad una crisi di coppia. In alcuni casi la gelosia può diventare una vera e propria ossessione, deviando verso la caratteristica Sindrome di Rebecca.

Gelosia del partner: cosa è meglio evitare?

Di fronte all’ennesima scenata di gelosia spesso si tende a ribadire la propria autonomia, definendo chiaramente i confini tra ciò che è proprio della coppia e ciò che appartiene alla propria sfera privata.
Questo comportamento in realtà non fa altro che esasperare ancora di più le paranoie e i sospetti, portando ad aumento del bisogno di controllo.

Come affrontare la gelosia del partner

  • Fate esternare all’altro le sue insicurezze: condividere le paure può essere un modo per tranquillizzare il partner sulla sincerità del vostro rapporto.
  • Non mentite: spesso le discussioni nascono anche solo per uno sguardo furtivo. Se davvero il partner vi ha beccati a guardare un altro, non dite bugie, sarebbe peggio. Di fronte all’evidenza gli avrete fornito un motivo in più per dubitare di voi in futuro.
  • Non concentratevi solo sulla gelosia: cercate di rinvigorire le parti buone e sane della vostra storia, se vi lasciate intimorire dagli attacchi di un partner geloso sarà più difficile per voi riuscire a vivere bene il rapporto.
  • Coinvolgetelo nella vostra vita: se lo coinvolgerete nei vari aspetti della vostra quotidianità, lavoro, amicizie, sport, non avrà motivo di essere sospettoso.
  • Stabilite dei compromessi: se ci sono nel passato (ex fidanzati, brevi flirt…) che potrebbero favorire litigi e battibecchi, iniziate a valutare quanto realmente sia necessario per voi non rinunciare a queste relazioni.
  • Conquistate la sua fiducia: una volta che vi sarete mostrati disponibili e comprensivi verso i suoi bisogni, col tempo l’altro inizierà a fidarsi di voi, anche se il rodaggio sarà lungo e pesante.

Leggi anche:

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.