Non rinunciare ai tuoi sogni

Hai un sogno nel cassetto? Un desiderio speciale? Apri la porta e corri a prenderlo!

Ricordi l’ultima volta che hai sognato ad occhi aperti? Ricordi come avevi immaginato la tua vita quando eri piccola? Beh, adesso non hai più scuse e possiedi tutto quello che ti serve per realizzare i tuoi sogni.

Forse qualche sogno sei già riuscita a realizzarlo, magari hai trovato il grande amore della tua vita o hai ottenuto il posto di lavoro che tanto aspettavi. Ma poi? Hai smesso di sognare e ti sei adagiata su quello che hai ottenuto?

Vivere una vita senza sogni è come rinunciare alla vita stessa.

Sognare è rischioso, espone alla possibilità di un fallimento, ma chi l’ha detto che l’esito debba essere sempre negativo?

Uno degli errori che spesso commettiamo è quello di sognare in maniera troppo vaga ed astratta. Affinché il tuo obiettivo si realizzi è necessario che tu lo traduca in qualcosa di concreto e di fattibile.

Devi immaginare il percorso che può portarti a realizzare il tuo sogno. Il solo fatto di rendere qualcosa pensabile lo avvicina a te e al tuo mondo.

Se puoi immaginarlo, se puoi pensarlo, puoi anche farlo.

Prova a darti una scadenza temporale e convoglia tutte le tue energie sull’obiettivo che intendi raggiungere. Non farti intrappolare dalla paura del cambiamento.

Sognare è gratis, ma durante il percorso dovrai lottare e darti da fare. Non mollare ai primi errori, non cedere ai pensieri negativi, non pensare che domani raccoglierai già i primi successi.

Devi sfidare te stessa e le tue risorse, devi andare controcorrente quando tutti ti diranno di lasciar perdere.

I sogni migliorano la nostra vita e se perseguiti con costanza regalano carica ed energia. Prima di rimpiangere il tempo perduto, prova a riscoprire i sogni nascosti dentro di te.

Vivi la tua vita e vivila inseguendo i tuoi sogni. Buon viaggio!

Leggi anche:

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.