cose da fare per essere felici

Quante volte ci siamo proposte un elenco di cose da fare “prima o poi”? Pensi di riuscirci per il compimento dei tuoi 50 anni?

Sto lavorando al mio elenco di cose da fare: ci sono viaggi, progetti in famiglia, ristrutturazioni, obiettivi personali. Il metodo della lista funziona sempre: fissare su carta i propri pensieri è un piccolo passo per renderli visibili e iniziare a fantasticare su di essi.

Il passo successivo deve essere tradurre i sogni in realtà. La vita va vissuta, non va osservata dietro una finestra. Ogni giorno merita di essere speciale, anche se non accadrà nulla di eclatante.

Ci sono piccoli dettagli che possono strapparti un sorriso o una risata fragorosa, ci sono attimi in grado di modificare completamente la tua percezione della vita, delle persone, della famiglia.

A volte la pigrizia va a braccetto con gli impegni e anche quando si ha del tempo libero, si preferisce rimandare, procrastinare, come se in fondo i nostri obiettivi non fossero così importanti.

Allora può essere d’aiuto stilare una lista, un elenco di cose da fare. 

A cinquant’anni la donna è nel pieno della sua maturità: nella maggioranza dei casi i figli sono abbastanza grandi da essere autonomi, chi lavora ha raggiunto un suo status  professionale e si ha abbastanza esperienza per affrontare la vita con saggezza.

Ecco un elenco di cose da fare prima dei 50 anni:

  • Organizza un viaggio da sola o con chi ami: un pensiero mi attanaglia da sempre, quello che non riuscirò mai a visitare ogni angolo del mondo. Ci sono posti che ci chiamano, luoghi che ci attraggono in maniera inspiegabile. Non aspettare la pensione, organizza quel viaggio tanto atteso e sognato. Parti da sola o con la persona che ami, lascia preoccupazioni e pensieri a casa e predisponiti all’avventura.
  • Crea qualcosa di tuo: un giorno non ci saremo più, ma il ricordo della nostra presenza potrà rimanere negli anni a seguire. Hai mai pensato di creare qualcosa di tuo? Un’associazione, una piccola attività, qualsiasi cosa che possa gratificarti nell’immediato e continuare a crescere anche dopo di te.
  • Leggi, leggi, leggi: hai idea di quanti libri ci sono al mondo? Milioni e milioni di manuali, testi, storie che aspettano solo di essere letti. Cerca di leggere più che puoi, i libri sono viaggi ad occhi aperti che meritano di essere vissuti.
  • Perdona i tuoi nemici: portare rancore alimenta solo energie negative che rischiano di intossicare la tua vita. Ripensa a quante persone hai lasciato dietro di te per un errore imperdonabile. Negli anni tutto cambia e potresti rivalutare una riconciliazione.
  • Osa! Quante volte hai pensato di voler fare qualcosa ma per timidezza o paura del giudizio altrui ti sei tirata indietro? Non perdere altro tempo, buttati e pensa solo a quanto di buono ci guadagnerai.
  • Stabilisci dei rituali: almeno una volta alla settimana fa qualcosa che ti piace (andare al cinema da sola, la palestra, il caffè con le amiche, la passeggiata al parco). Ogni giorno ritagliati almeno un’oretta (lo so, può sembrare difficile!) per dedicarti al relax e al recupero delle tue energie.

Prendi spunto per rivalutare i tuoi obiettivi:

  • Accantona le persone che ti rendono la vita impossibile: ci sono persone da evitare per la tua felicitàconoscenti o colleghi di lavoro capaci solo di metterti di cattivo umore. Tienili alla larga il più possibile, fai una bella pulizia!
  • Hai ancora dei nonni? Valli a trovare più spesso, trascorri più tempo possibile con loro. Non importa quanti anni tu abbia, a qualunque età i nonni sapranno amarti come solo loro riescono a fare.
  • Fai del volontariato: aiutare chi è in difficoltà è un’ottima palestra per la tua anima. La gratificazione e l’amore che si provano, dedicando del tempo a chi è meno fortunato, sapranno ricompensarti di ogni fatica.
  • Impara qualcosa di nuovo: non si smette mai di imparare. Anche se sei al top della tua carriera e hai due lauree appese nello studio, ci sono ancora tante cose nuove da scoprire. A me piacerebbe tanto fare un corso di bricolage o di cucina, ad esempio.
  • Torna a visitare i luoghi della tua infanzia: da piccola hai vissuto in un’altra città? Non sei più entrata nella tua vecchia scuola? Bene, organizzati e torna dove sei cresciuta. Ti assicuro che scoprirai tante cose di te che avevi dimenticato.
  • Contatta qualcuno che non senti da tempo: quando si cresce, si perdono per strada un po’ di persone; tra la famiglia, il lavoro ed eventuali trasferimenti, i rapporti si affievoliscono. Prova ad organizzare una bella gita e torna a riabbracciare i tuoi vecchi amici.
  • Prenditi cura del tuo corpo: la lotta contro il tempo produce più danni che altro. Ma la prevenzione e la cura di sè non devono mai passare in secondo piano. La salute va coltivata quando stiamo bene, non quando ci si ammala.

Goditi il presente!

  • Hai una passione nel cassetto? Magari hai sempre amato dipingere, ma poi hai finito per lavorare in un centro commerciale. E’ ora di acquistare una tela e dar sfogo al tuo estro. Chi l’ha detto che da adulti non si possa iniziare qualcosa di nuovo?
  • Scrivi una lettera indirizzata a te fra 10 anni: prova a immaginare come sarai diventata, cosa sarai riuscita a fare, dove ti troverai. Questo esercizio ti aiuterà a contattare quelle parti di te che hai sempre tenuto nascoste. Conservala e ricordati di leggerla fra 10 anni. Rimarrai stupita di come si cambia nel tempo.
  • Impara ad essere felice da sola: appoggiarsi a qualcuno per migliorare se stessi, delegare la propria felicità al partner, ai figli, al lavoro, alle amiche, è quanto di più pericoloso tu possa fare. Impara a bastarti, vivrai con più autenticità ogni relazione.
  • Stravolgi le tue routine: hai la stessa sveglia da vent’anni e tutte le mattine fai le stesse cose? Fai sempre lo stesso tragitto a lavoro, acquisti sempre il giornale nella stessa edicola? Che ne dici di cambiare qualcosa? La monotonia e l’abitudine diminuiscono le probabilità che possa succederti qualcosa di bello ed imprevisto, ricordalo!

Impara a capire cosa puoi modificare

  • La tua relazione è morta da un pezzo? Perchè portare avanti una storia senza futuro? Se avete già tentato di tutto per recuperare il vostro rapporto (compresa la terapia di coppia), perchè ostinarsi a trascinare un legame logorante? E’ solo la paura dell’ignoto che ti blocca, ma forse sarà proprio quella che ti consentirà di migliorare la tua vita.
  • Supera le tue paure: hai sempre temuto di affrontare una persona o di prendere l’aereo? Fissati l’obiettivo di superare i tuoi limiti, mettiti faccia a faccia contro quello che più ti spaventa.
  • Accantona quello che non ti piace: il lavoro ti ha stancata? Non ne puoi più di indossare gli stessi abiti formali? Vorresti stravolgere la tua vita? Solo tu hai il potere di cambiare le carte in tavola, non dimenticarlo!

Potrebbe interessarti:

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.